Stampa

Ricorso Inserimento Graduatorie Istituto 2° fascia – Laureati – 2018

N.B. Il ricorso viene gestito direttamente dallo Studio Legale Marone a cui occorre rivolgersi per ogni informazione. Lo Studio Legale Marone seguirà l'intera procedura e manterrà le comunicazioni con i ricorrenti. Tutta la documentazione (inclusa la copia del bonifico) deve essere consegnata direttamente allo Studio.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

In relazione al D.D.G. n. 784 dell' 11 maggio 2018, relativo alla finestra semestrale di aggiornamento delle Graduatorie di Istituto, lo Studio Legale Marone ha avviato le adesioni al ricorso finalizzato all’inserimento nelle Graduatorie di Istituto di Seconda fascia di coloro che hanno conseguito la LAUREA A PARTIRE DA SETTEMBRE 2014.

Infatti, a coloro che hanno conseguito la Laurea (magistrale o specialistica) dal 1 settembre 2014, è stata preclusa la possibilità di partecipare ad alcun percorso abilitante, con evidenti disparità di trattamento rispetto agli altri laureati, non permettendo, quindi, l’inserimento nelle Graduatorie di Istituto di Seconda fascia.

Possono, altresì, aderire al presente ricorso, coloro che siano in possesso di LAUREA VECCHIO ORDINAMENTO. Si precisa che, considerati gli ultimi provvedimenti di diversi Istituti scolastici, possono aderire gli aspiranti docenti, anche se NON risultino inseriti nelle Graduatorie di Istituto di III fascia, anche se non abbiano mai svolto incarichi di Docenza. Pertanto, possono aderire al ricorso:

Pertanto possono aderire al presente ricorso:

  • Laureati (Laurea Specialistica o Magistrale) che abbiano conseguito il titolo a decorrere dal 1 settembre 2014;
  • Laureati in possesso di Laurea Vecchio ordinamento;

 


Per aderire al ricorso è necessario compilare ed inviare a mezzo raccomandata 1, la seguente documentazione:

1) SCHEDA ANAGRAFICA debitamente compilata e sottoscritta in originale;

2) MANDATO A LITE in triplice copia, ciascuna da firmare in originale;

3) copia della pergamena di Laurea, oppure del certificato di Laurea;

4) copia della Graduatoria di Istituto di Terza fascia in cui Lei risulta inserito, oppure copia della domanda di inserimento nelle Graduatorie di Istituto (Modello B);

5) copia della Domanda di inserimento nelle Graduatorie di Seconda Fascia (MODELLO A3) e della relativa ricevuta di presentazione (ricevuta di invio della raccomandata o PEC o copia del protocollo). A tal riguardo si precisa che per coloro che  sono già inseriti in Terza Fascia delle Graduatorie di istituto la domanda dovrà essere inviata all’Istituto capofila prescelto nell’aggiornamento 2017, a mezzo raccomandata a/r, o a mezzo PEC, o consegnata a mano. Per coloro che, invece, non risultano inseriti nelle Graduatorie di Terza fascia, la domanda può essere presentata ad una delle Istituzioni scolastiche prescelte. Per completezza, si allegano le istruzioni ministeriali in cui sono indicate le modalità di inoltro della domanda, anche per l’eventuale modifica delle Scuole per insegnamenti di nuova istruzione. La domanda (modello A3) deve essere inviata entro e non oltre il 4 giugno 2018;

6) copia del documento di riconoscimento del ricorrente;

7) copia di avvenuto pagamento. L'importo è di euro 180,00 (euro 130,00 per gli iscritti alla FLC CGIL PIEMONTE), da versare a mezzo bonifico bancario intestato all’avv. Guido Marone, su Banca Fineco, IBAN IT55L0301503200000002684838; Nel bonifico bancario, indicare nella causale i seguenti dati:“CODICE FISCALE DEL RICORRENTE, NOME E COGNOME DEL RICORRENTE, SECONDA FASCIA 2018 LAUREATI”.

 

Successivamente alla ricezione della documentazione e del relativo pagamento, Lei riceverà una nostra comunicazione a mezzo email per completare la procedura di adesione. Qualora non ricevesse tale comunicazione di conferma entro 7 giorni dalla ricezione della documentazione, La invitiamo a contattarci telefonicamente ai numeri sottoindicati.

 

La suindicata documentazione deve essere inviata con Raccomandata 1, entro il termine del 12 GIUGNO 2018 (data di spedizione) presso lo Studio Legale Marone: Largo Francesco Richini, 6  - 20122 Milano. Occorre indicare sulla busta “SECONDA FASCIA 2018 – LAUREATI”. La documentazione deve essere inviata per ciascun ricorrente in plico singolo. Qualora il singolo ricorrente aderisse per più motivi di ricorso, inviare un singolo plico per ciascun motivo.

 

Qualora avesse necessità di consultare uno dei nostri legali per qualsiasi chiarimento, può contattarci ai contatti riportati nella seguente pagina: https://www.leggescuola.it/ricorso-scuola-preruolo-docenti/

 

L’adesione al ricorso non comporta l’obbligo di iscrizione  a nessun sindacato e/o associazione. Per gli iscritti alla FLC CGIL del Piemonte è prevista una convenzione economica, come sopra riportato.

 

Il presente Studio Legale è esonerato da qualsivoglia responsabilità nella presentazione del ricorso, qualora non siano rispettate le istruzioni indicate nella presente email. Resta inteso che qualsivoglia scelta per la valida tutela del ricorrente, ivi inclusi i tempi di presentazione e deposito del ricorso, resta esclusivamente in capo e nella responsabilità dello Studio Legale Marone.

 

Si precisa che qualora intervenisse la revoca o la rinuncia al ricorso da parte Sua, e tale revoca sia intervenuta prima della predisposizione del ricorso, lo Studio Legale Marone provvederà alla restituzione del solo 50% dell’onorario corrisposto, per le spese di istruttoria sostenute. Qualora, poi, tale revoca intervenisse dopo la predisposizione del ricorso, non sarà effettuata alcuna restituzione, avendo già esperito il mandato conferito.

 

Studio Legale Prof. Avv. Guido Marone

sito web: https://www.leggescuola.it/