DOVE E QUANDO TROVARCI

 
Stampa

DOMANDA NASPI per tramite del nostro PATRONATO INCA

 

1) Fare compilare dalla propria banca il MODELLO SR163 con i dati del conto ove si desidera l'accredito della Naspi;

 

2) Recarsi presso la sede del PATRONATO INCA (nel link sedi e orari) con

- il modello SR163 debitamente compilato;

- fotocopia carta identità e fotocopia codice fiscale;

- fotocopia dell'ultimo contratto di lavoro;

- fotocopia degli ultimi tre cedolini stipendiali.

 

Fare presente con l'operatore eventuali specificità (es: assegni famigliari). Ricordiamo che l'indennità non viene pagata nei primi 8 giorni quindi non serve fare la domanda il primo giorno di disoccupazione, basta presentare la domanda nei primi 8 giorni di disoccupazione per non perdere nulla. Effettuare la domanda presso il PATRONATO INCA comporta una trattenuta sindacale dello 0,8% sull'importo della disoccupazione percepita.

 

3) Seguire le successive istruzioni del PATRONATO INCA su come dichiarare la propria DISPONIBILITA' AL LAVORO - DID (sul portale dell'INPS o all'Ufficio di collocamento, entro 15 giorni dalla compilazione della domanda NASPI). N.B.: Per i lavoratori della Scuola da anni non è più necessario recarsi all'ufficio di collocamento per perfezionare la domanda. Se e soltanto se entro il mese di ottobre gli interessati non dovessero conseguire un nuovo incarico, soltanto allora saranno tenuti a stipulare il patto di servizio presso l'Ufficio di collocamento (eventuali eccezioni saranno comunicate direttamente dall'operatore INCA)

 

Ricordiamo che la domanda di Naspi non viene gestita dall'Ufficio Scuola ma al Patronato Inca, cui occorre rivolgersi.

 

Scheda riepilogativa a cura della FLC CGIL Biella: DISOCCUPAZIONE - NASPI

Scheda riepilogativa a cura della FLC CGIL Nazionale: SCHEDA NASPI