DOVE E QUANDO TROVARCI

 

Servizi specifici

FLCGIL Biella - NOTIZIE
Stampa
Mercoledì 15 Gennaio 2014 08:28

Nuovi dimensionamenti all'orizzonte? La Nuova Provincia di oggi e il nostro sito nazionale

 

La nostra denuncia del rischio di nuovi dimensionamenti, anche per la nostra Provincia, è stata ripresa dal nostro SITO NAZIONALE e da un ARTICOLO della Nuova Provincia di oggi. Lo SPECIALE RISCHIO NUOVI DIMENSIONAMENTI del nostro sito

 
Stampa
Martedì 14 Gennaio 2014 13:35

Nuovi dimensionamenti ? La nostra Provincia ha già dato !

 

Non basta la SITUAZIONE DISASTROSA delle nostre Scuole. Non bastano i tagli, le mancate immissioni in ruolo, gli stipendi che non arrivano per i precari..... all'orizzonte compare nuovamente la minaccia degli "accorpamenti selvaggi". Il M.E.F. sta periodicamente andando alla carica del MIUR e delle Regioni affinchè vengano imposte nuove soppressioni delle autonomie scolastiche. L'obiettivo è che ogni Scuola (inteso come dato medio regionale) abbia almeno 1000 alunni e che per le Scuole di montagna il numero minimo di alunni arrivi a 400. Oltre a dirci totalmente contrari a questa nuova operazione che impoverirebbe ulteriormente il numero delle autonomie scolastiche come FLC BIELLA vogliamo sottolineare che la nostra Provincia ha già dato ! Negli ultimi anni la Provincia di Biella ha perso 5 Direzioni Didattiche e 4 Scuole Medie che sono state accorpate in Istituti Comprensivi. 2 Istituti Comprensivi sono stati uniti ad altri già esistenti, 1 Istituto Superiore è stato accorpato ad un altro ed 1 si trova attualmente in reggenza. La nostra parte insomma l'abbiamo già fatta ! Nessuna autonomia scolastica biellese deve essere toccata e, come dimostriamo nel nostro COMUNICATO, abbiamo dei numeri ottimi che garantiscono ampiamente le Istituzioni esistenti !

 
Stampa
Martedì 14 Gennaio 2014 09:32

Specializzazione sul SOSTEGNO: gli ammessi alle prove scritte

 

Pubblichiamo gli elenchi degli ammessi alle prove scritte per la specializzazione sul sostegno nella Regione Piemonte. Con piacere constatiamo che tra i nominativi ne spiccano molti....della nostra Provincia: INFANZIA - PRIMARIA - MEDIE - SUPERIORI. Lo SPECIALE SPECIALIZZAZIONE SOSTEGNO del nostro sito

 
Stampa
Lunedì 13 Gennaio 2014 16:14

Immissioni in ruolo: assegnati gli ultimi posti infanzia/primaria

 

Decisa l'assegnazione, nella riunione in data odierna, degli ultimi posti comuni di infanzia-primaria. Le immissioni in ruolo sono state così ripartite: 3 PRIMARIA POSTO COMUNE, 1 INFANZIA POSTO COMUNE. Ora avanti tutta per le immissioni in ruolo che il Ministero ha promesso su SOSTEGNO e PERSONALE ATA. Lo SPECIALE IMMISSIONI IN RUOLO del nostro sito

 
Stampa
Lunedì 13 Gennaio 2014 08:42

PAS: prorogata la compilazione del FORM fino al 15 gennaio

 

E' stata prorogata fino al 15 gennaio la possibilità per i DOCENTI interessati di compilare il FORM finalizzato alla partecipazione dei PAS. Chi necessitasse di aiuto e supporto può contattarci. Pubblichiamo inoltre il DOCUMENTO con cui le OO.SS. sollecitano la partenza dei corsi. Lo SPECIALE PAS del nostro sito

 
Stampa
Venerdì 10 Gennaio 2014 08:45

MANCATO "SCIPPO" per il personale a T.I. e MANCATO PAGAMENTO dei precari: il Biellese di oggi

 

Il Biellese di oggi ha dato spazio alla nostra posizione su quanto sta avvenendo nella Scuola Pubblica. Il personale di ruolo è minacciato (e questa minaccia resta all'orizzonte) di vedersi decurtato lo stipendio mentre i precari NON SONO PAGATI !!! Dopo continue pressioni del nostro NAZIONALE CGIL sul Ministero la prossima settimana il sistema dovrebbe essere sbloccato e dovrebbero arrivare a tutti gli arretrati. E' una questione da tenere ben ferma in mente. Se è un assurdo chiedere la restituzione di parte dello stipendio ai lavoratori è ancora più assurdo ed ingiusto NON PAGARE DOCENTI ed ATA PRECARI che da MESI ASPETTANO LO STIPENDIO. Quale Stato può perpetrare questa IGNOMINIA a danno dei propri lavoratori ? Dobbiamo aspettare un post su Twitter per avere rassicurazioni ? PER QUESTI ED ALTRI MOTIVI LA FLC CGIL HA PROCLAMATO LO STATO DI AGITAZIONE.

 
Stampa
Giovedì 09 Gennaio 2014 12:28

DOCENTI ed ATA che devono "restituire" dei soldi allo Stato: facciamo il punto

 

Le notizie si rincorrono: DOCENTI ed ATA dovranno restituire dei soldi dalla propria busta paga. Nelle ultime 48 ore sono arrivate le ufficiose smentite ministeriali: nessuna restituzione, tutto resta come prima. Preso atto con tristezza che la politica del Paese si gioca su Twitter dalle cui pagine i Ministri ed i baldanzosi neo-segretari di partito lanciano i loro anatemi, vediamo di fare un po' di chiarezza per ciascuna tipologia e casistica. Decisiva, anche questa volta, l'azione della CGIL sempre in prima linea nella difesa dei diritti dei lavoratori.

 

SCATTI di ANZIANITA': la restituzione avrebbe dovuto riguardare solo i DOCENTI ed ATA a T.I. che erano scattati nella prima parte del 2013 (essendo appunto il 2013 stato bloccato con effetto retroattivo). Un numero, lo diciamo per correttezza, contenuto di lavoratrici e lavoratori. Una assurdità visto che a breve si dovrebbe recuperare il 2012 e quindi il maltolto verrebbe nuovamente reso.

POSIZIONI ECONOMICHE ATA: la restituzione avrebbe riguardato nella nostra Provincia i SOLI Amministrativi e Tecnici (attualmente 8 amministrativi) titolari della II posizione economica maturata a partire dal 2011. Altro assurdo visto che il benefit economico in questione è frutto di una selettiva procedura concorsuale e di attività lavorative extra già prestate.

 

L'ennesimo "caos italiano" all'ultimo risolto? Temiano di NO. Prima di tutto vedremo come si comporterà il Governo alla prova dei fatti. In secondo luogo temiamo che il MEF si rivarrà per questi "mancati incassi" ancora una volta sulla Scuola Pubblica. Come sempre teniamo alta la guardia ed invitiamo le lavoratrici ed i lavoratori a T.I. nelle nostre Scuole ad usufruire del nostro servizio di CONTROLLO DELLA BUSTA PAGA

 
Stampa
Mercoledì 08 Gennaio 2014 15:45

PENSIONI: al via le domande

 

Il Ministero ha finalmente sbloccato la procedura sulla piattaforma ISTANZE ONLINE. Tutti gli interessati possono ora, siamo a disposizione a tutti gli iscritti vecchi e nuovi per consulenza nella compilazione della pratica, compilare la domanda di pensione.

 
Stampa
Mercoledì 08 Gennaio 2014 08:56

Ripartono le lezioni ? Ripartano anche le immissioni in ruolo !

 

Le lezioni sono regolarmente riprese nella giornata di ieri. Alcune aule erano gelate....ma si sa, quando bisogna risparmiare (Cota deve pur trovare i soldi per rimborsarsi le cene e i boxer verdi! ) occorre fare di necessità virtù! Se le lezioni riprendono l'Amministrazione adesso può e deve proseguire con le immissioni in ruolo per DOCENTI ed ATA, ruoli promessi che devono quindi essere immediatamente assegnati. La situazione per la nostra Provincia è la seguente:

  • SCUOLA PRIMARIA e dell'INFANZIA, POSTI COMUNI: restano da assegnare 4 ruoli da ripartire. I posti sono assolutamente certi, resta da confermare la ripartizione degli stessi tra i due ordini
  • PERSONALE ATA: Amministrativi e Tecnici da 2 (DUE) ANNI attendono i ruoli. Sistemata la questione dei DOCENTI INIDONEI il Ministero deve in tempi rapidi stabilire un contingente che tenga conto degli anni di attesa del personale. I Collaboratori Scolastici hanno ricevuto i ruoli SOLO dello scorso anno! Anche per loro può e deve essere previsto un congruo contingente
  • SOSTEGNO: Anche per il SOSTEGNO il Ministero deve rispettare le promesse e sbloccare immediatamente i ruoli promessi con una ripartizione regionale e provinciale del contingente.

Infine e soprattutto lo Stato DEVE risolvere il PROBLEMA DEL PRECARIATO della SCUOLA PUBBLICA e della PUBBLICA AMMINISTRAZIONE in GENERALE ! La CORTE EUROPEA deve pronunciarsi a breve per condannare questa pratica ! Lo SPECIALE IMMISSIONI IN RUOLO del nostro sito.

 
«InizioPrec.21222324252627282930Succ.Fine»

Pagina 22 di 99